Riceve banconote false con corriere, arrestato a Gorizia

Ha ricevuto, attraverso un corriere ufficiale, un pacco proveniente da un comune del napoletano con dentro banconote false da 50 euro da spendere alle bancarelle di una delle più grandi manifestazioni enogastronomiche del Nordest. Ma è stato fermato dai Carabinieri del Nucleo investigativo di Gorizia che lo hanno arrestato durante la fiera "Gusti di frontiera". L'uomo, un 29enne del posto, era controllato da tempo perché sospettato di spaccio di sostanze stupefacenti. Il blitz è scattato quando un corriere, ignaro del contenuto del plico, ha consegnato il pacco. All'interno c'erano 110 banconote da 50 euro, per un totale di 5.500 euro. L'obiettivo era spendere la somma alle bancarelle che solitamente sono sprovviste dei dispositivi per il controllo della validità del denaro cartaceo. Durante una perquisizione nella sua abitazione sono stati rinvenuti anche 350 grammi di marijuana, 300 grammi di anfetamine, 40 grammi di cocaina, 88 pastiglie di ansiolitici e antidepressivi e 17 ovuli di cocaina. (ANSA).

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Pocenia

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...